Liceo Scientifico Statale Arturo Tosi > Archivio contenuti > Riconoscimenti > Riconoscimenti_Studenti > Alla X edizione del premio letterario “Mille e…Una Storia” i nostri studenti sono da 10 e LODE!
Ultima modifica: 4 Dicembre 2020

Alla X edizione del premio letterario “Mille e…Una Storia” i nostri studenti sono da 10 e LODE!

Lo scorso 29 novembre, al Teatro Sociale, è stata una bella serata per il nostro liceo.

La premiazione ha visto due nostri studenti protagonisti.

Ecco i nostri piccoli … grandi scrittori:

Tiziano Chiarelli , primo classificato con il racconto intitolato L’INVERNO DELLA MEMORIA

Motivazione: Nonostante la sua mente brillante sia devastata dall’alzheimer, il protagonista è ancora da “10 e lode!”perché affronta con coraggio la malattia e ricrea, attraverso lo studio delle cosiddette “lingue morte”, il legame con il passato da cui i più, “malati” di modernità, vogliono fuggire.

 Beatrice Cattaneo, seconda classificata con il racconto intitolato ABBRACCIANDO LA LUCE

Motivazione: La scoperta della malattia diventa un momento di straordinaria unione familiare: “10 e lode!” a tutte le famiglie di “Supereroi” che lottano unite contro il cancro.

I dieci anni del premio letterario “Mille e…Una Storia” hanno visto molti nostri studenti sul podio, li ritroviamo nell’Albo d’oro pubblicato per l’occasione.

Bravi i nostri piccoli autori e i loro docenti di lettere che li hanno avvicinati al mondo della scrittura.

Un particolare ringraziamento alla prof.ssa Luisa Farioli che con passione coordina la partecipazione dei nostri  studenti al premio letterario.

Lo scorso 29 novembre, al Teatro Sociale, è stata una bella serata per il nostro liceo.

La premiazione ha visto due nostri studenti protagonisti.

Ecco i nostri piccoli … grandi scrittori:

Tiziano Chiarelli , primo classificato con il racconto intitolato L’INVERNO DELLA MEMORIA

Motivazione: Nonostante la sua mente brillante sia devastata dall’alzheimer, il protagonista è ancora da “10 e lode!”perché affronta con coraggio la malattia e ricrea, attraverso lo studio delle cosiddette “lingue morte”, il legame con il passato da cui i più, “malati” di modernità, vogliono fuggire.

 Beatrice Cattaneo, seconda classificata con il racconto intitolato ABBRACCIANDO LA LUCE

Motivazione: La scoperta della malattia diventa un momento di straordinaria unione familiare: “10 e lode!” a tutte le famiglie di “Supereroi” che lottano unite contro il cancro.

I dieci anni del premio letterario “Mille e…Una Storia” hanno visto molti nostri studenti sul podio, li ritroviamo nell’Albo d’oro pubblicato per l’occasione.

Bravi i nostri piccoli autori e i loro docenti di lettere che li hanno avvicinati al mondo della scrittura.

Un particolare ringraziamento alla prof.ssa Luisa Farioli che con passione coordina la partecipazione dei nostri studenti  al premio letterario .

Allegati

albo d'oro
Titolo: albo d'oro (139 clicks)
Etichetta:
Filename: doc02922120191203104851.pdf
Dimensione: 1 MB


Torna su