Liceo Scientifico Statale Arturo Tosi > Archivio contenuti > In evidenza: notizie in primo piano > 22 aprile – GIORNATA INTERNAZIONALE della MADRE TERRA
Ultima modifica: 4 maggio 2020

22 aprile – GIORNATA INTERNAZIONALE della MADRE TERRA

Due mesi fa ci siamo salutati a scuola non immaginando che non ci saremmo toccati più ma solo visti e sentiti da lontano. Eppure, mai come in questo momento in cui i confini del nostro spazio sono i muri della nostra casa, ci accorgiamo dell’insensatezza di tutti confini degli stati e comprendiamo di essere abitanti dell’unica casa comune, cittadini dell’unico pianeta, tutti responsabili del futuro nostro e della Terra.

Il 22  aprile, Giornata  internazionale della Madre Terra, il dott.  Agostinelli  ci avrebbe guidato  in  una riflessione sull’Antropocene,  la nuova era geologica segnata dall’impatto sull’ambiente dell’attività umana.  Non potendo incontrarci fisicamente,  ci ha inviato quattro brevi lezioni in cui partendo dall’effetto serra e dalle questioni climatiche ci accompagna alla riflessione sui nostri stili di vita e sull’attuale pandemia.

Mario Agostinelli,attualmente presidente dell’associazione Energia felice e collaboratore di Laudato si’, Associazione per il clima, la cura della terra, la giustizia sociale

Effetto serra: i meccanismi del cambio climatico

Il clima dell’antropocene

Clima e vivente, cura della Terra, stili di vita

Le emergenze “oltre” la pandemia

Bibliografia-e-sitografia

Due mesi fa ci siamo salutati a scuola non immaginando che non ci saremmo toccati più ma solo visti e sentiti da lontano. Eppure, mai come in questo momento in cui i confini del nostro spazio sono i muri della nostra casa, ci accorgiamo dell’insensatezza di tutti confini degli stati e comprendiamo di essere abitanti dell’unica casa comune, cittadini dell’unico pianeta, tutti responsabili del futuro nostro e della Terra.

Il 22  aprile, Giornata  internazionale della Madre Terra, il dott.  Agostinelli  ci avrebbe guidato  in  una riflessione sull’Antropocene,  la nuova era geologica segnata dall’impatto sull’ambiente dell’attività umana.  Non potendo incontrarci fisicamente,  ci ha inviato quattro brevi lezioni in cui partendo dall’effetto serra e dalle questioni climatiche ci accompagna alla riflessione sui nostri stili di vita e sull’attuale pandemia.

Mario Agostinelli,attualmente presidente dell’associazione Energia felice e collaboratore di Laudato si’, Associazione per il clima, la cura della terra, la giustizia sociale

Effetto serra: i meccanismi del cambio climatico

Il clima dell’antropocene

Clima e vivente, cura della Terra, stili di vita

Le emergenze “oltre” la pandemia

Bibliografia-e-sitografia


Torna su