Liceo Scientifico Statale Arturo Tosi > In evidenza: prossimi eventi

In evidenza: prossimi eventi

3 Dicembre 20

3 Dicembre: Giornata internazionale per i diritti delle persone con disabilità

I DIRITTI SONO DI TUTTI
Oggi 3 dicembre ricorre la Giornata Internazionale per i diritti delle persone con disabilità, istituita dall’ONU allo scopo di promuovere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita.
«Il livello di civiltà di un popolo si misura anche dalla capacità di assicurare alle persone con disabilità inclusione, pari opportunità, diritti e partecipazione»
Così il Presidente Sergio Mattarella chiude il suo comunicato odierno che si può leggere qui
I diritti sono di tutti e ciascuno di noi può promuoverli a partire dall’attenzione, dall’ascolto e dal rispetto di chi ci sta vicino, anche nella scuola a distanza. Così la scuola è concretamente inclusiva.

27 Novembre 20

Link alla Diretta Live Arturo Tosi Open Day

Si comunica il link alla diretta streaming degli Open Day programmata per le ore 10.00 del 28 novembre 2020. Si ricorda che l’accesso è pubblico tramite un contatto Google.

LINK LIVE STREAMING

26 Novembre 20

Accedi agli Arturo Virtual Open Day

In attesa della diretta streaming dell’Open Day, si segnala la possibilità di accedere liberamente al tour virtuale dell’istituto, cliccando qui

https://www.liceotosi.edu.it/openday/

In questo ambiente virtuale potrete scoprire la nostra scuola e le nostre attività didattiche ed extra didattiche attraverso differenti materiali multimediali.

Il tour virtuale rimarrà attivo anche dopo la diretta del 28 novembre.

 

Vi aspettiamo numerosi.

25 Novembre 20

Insieme contro la violenza sulle donne – 25 novembre

Si comunica il link per partecipare all’evento “Insieme contro la violenza sulle donne” per gli studenti delle classi quinte.

https://www.youtube.com/watch?v=1rw9v9EBjHY

23 Novembre 20

Diretta Streaming Arturo Open Day – 28 novembre 2020 alle ore 10:00

Alle ore 10.00 di sabato 28 novembre, potrete partecipare alla diretta streaming degli Open Day della nostra scuola.

Sul sito della scuola, il giorno stesso dell’evento, verrà pubblicato il link utilizzabile per accedere alla diretta.

 

Il Dirigente e i suoi collaboratori saranno a disposizione per presentare gli indirizzi di studio, alcuni video realizzati dagli alunni sulle attività da loro svolte e per rispondere alle vostre domande.

Durante la diretta verrà comunicata la modalità di accesso alla chat per porre le domande.

Per partecipare alla diretta streaming non è richiesta la prenotazione, ma è sufficiente avere un contatto Gmail: aprire il proprio browser, accedere al proprio account Google e incollare il link della diretta streaming.

 

Vi aspettiamo numerosi.

6 Ottobre 20

COMITATO GENITORI: RACCOLTA PUNTI COOP PER LA SCUOLA 2020

Il Comitato Genitori del Liceo Tosi propone l’iniziativa in oggetto.
 
Che cos’è Coop per la scuola?
Anche per il 2020 Coop rinnova il proprio impegno a favore di studenti, famiglie e insegnanti con “Coop per la Scuola”, l’iniziativa che si propone di sostenere le scuole del territorio attraverso la fornitura di materiali didattici e informatici e tanti altri articoli che […]

6 Ottobre 20

COMITATO GENITORI: RACCOLTA PUNTI AMICI DI SCUOLA 2020

Il Comitato Genitori del Liceo Tosi propone l’iniziativa in oggetto.
 
Che cos’è Amici di scuola?
Amici di scuola: è un’iniziativa di Esselunga che supporta le scuole italiane, attraverso i Buoni Amici di Scuola raccolti dai clienti e ottenuti con le spese fatte nei nostri negozi o online.
 
Cosa puoi fare?
Dal 14 settembre al 22 novembre, i Buoni potranno essere consegnati direttamente […]

2 Giugno 20

2 giugno 2020 Festa della Repubblica – Il Presidente Mattarella : “L’Italia – in questa emergenza – ha mostrato il suo volto migliore. Sono fiero del mio Paese.”

Riportiamo di seguito alcuni dei passaggi essenziali dell’Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del “Concerto dedicato alle vittime del coronavirus” nel 74° anniversario della Festa Nazionale della Repubblica

<< …Stretti tra il dolore per la tragedia che improvvisamente ci è toccato vivere e la volontà di un nuovo inizio. Di una stagione nuova, nella quale sia possibile uscire al più presto da questa sorta di incubo globale. … Accanto al dolore per le perdite e per le sofferenze patite avvertiamo, giorno per giorno, una crescente volontà di ripresa e di rinascita, civile ed economica. … La nascita della Repubblica, nel 1946, segnava anch’essa un nuovo inizio. Superando divisioni che avevano lacerato il Paese, per fare della Repubblica la casa di tutti, sulla base dei valori di libertà, pace e democrazia. … Quello spirito costituente rappresentò il principale motore della rinascita dell’Italia. … Dobbiamo avere piena consapevolezza delle difficoltà che abbiamo di fronte. La risalita non sarà veloce, la ricostruzione sarà impegnativa, per qualche aspetto sofferta. Serviranno coraggio e prudenza. …

Abbiamo detto tante volte che noi italiani abbiamo le qualità e la forza d’animo per riuscire a superare anche questa prova. Così come abbiamo ricostruito il Paese settant’anni fa.

Lo abbiamo visto nelle settimane che abbiamo alle spalle. … Abbiamo toccato con mano la solidarietà, la generosità, la professionalità, la pazienza, il rispetto delle regole. Abbiamo riscoperto, in tante occasioni, giorno per giorno, doti che, a taluno, sembravano nascoste o appannate, come il senso dello Stato e l’altruismo. … Siamo orgogliosi di quanto hanno fatto tutti gli operatori della sanità e dei servizi essenziali, che – spesso rischiando la propria salute – hanno consentito all’intera nostra comunità nazionale di respirare mentre la gran parte delle attività era ferma. Siamo grati ai docenti per la didattica a distanza, agli imprenditori che hanno riconvertito in pochi giorni la produzione per fornire i beni che mancavano per la sicurezza sanitaria, alle donne e agli uomini delle Forze dell’Ordine, nazionali e locali, alla Protezione Civile, ai tanti volontari, che hanno garantito la sicurezza e il sostegno nell’emergenza….

c’è qualcosa che viene prima della politica e che segna il suo limite.

Qualcosa che non è disponibile per nessuna maggioranza e per nessuna opposizione: l’unità morale, la condivisione di un unico destino, il sentirsi responsabili l’uno dell’altro. Una generazione con l’altra. Un territorio con l’altro. Un ambiente sociale con l’altro. Tutti parte di una stessa storia. Di uno stesso popolo. …

Adesso dipende anche da noi: dalla nostra intelligenza, dalla nostra coesione, dalla capacità che avremo di decisioni efficaci.

Sono convinto che insieme ce la faremo. Che il legame che ci tiene uniti sarà più forte delle tensioni e delle difficoltà.

Ma so anche che la condizione perché questo avvenga sarà legata al fatto che ciascuno, partecipando alla ricostruzione che ci attende, ricerchi, come unico scopo, il perseguimento del bene della Repubblica come bene di tutti. Nessuno escluso.

Domani mi recherò a Codogno, luogo simbolo dell’inizio di questo drammatico periodo, per rendere omaggio a tutte le vittime e per attestare il coraggio di tutte le italiane e tutti gli italiani, che hanno affrontato in prima linea, spesso in condizioni estreme, con coraggio e abnegazione, la lotta contro il coronavirus.

Desidero ringraziarli tutti e ciascuno. L’Italia – in questa emergenza – ha mostrato il suo volto migliore.

Sono fiero del mio Paese.>>

Il testo integrale è reperibile al link

29 Maggio 20

Il 31 maggio di ogni anno ricorre la “Giornata Mondiale senza Tabacco” indetta, dal 1988, dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per sensibilizzare e incoraggiare le persone a smettere di fumare, dati gli effetti negativi del fumo sulla salute umana e sull’ambiente.                                           Oggi venerdì 29 maggio dalle 10:30 alle ore 12:30, sul canale youtube, DeA Formazione propone uno speciale webinar ideato con gli esperti dell’Istituto Nazionale dei Tumori, in collaborazione con l’Italian Climate NetworkSalute Donna Onlus, e con il patrocinio del UNric-Centro Regionale delle Nazioni Unite. Esperti, ricercatori e divulgatori affronteranno il tema dal punto di vista sanitarioambientale e della comunicazione sulle giovani generazioni, per comprendere quali siano gli effetti, perché è importante dire no al tabacco, e come bisogna comportarsi anche in riferimento alla pandemia che stiamo vivendo.

Referente Progetto Salute e Ben.Essere: Prof.ssa Grazia Malnati

22 Maggio 20

23 maggio 1992- 23 maggio 2020

#PalermoChiamaItalia

è  l’iniziativa dedicata alla memoria delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio organizzata ogni anno dal Ministero dell’Istruzione e dalla Fondazione Falcone.

Il tema di questa edizione è ‘Il coraggio di ogni giorno’ che vede quali protagonisti i tanti cittadini che si distinguono nel quotidiano per l’impegno straordinario e l’etica del dovere, anche in questi mesi di emergenza del Paese.

Domani sarà possibile partecipare all’iniziativa su Rai Uno seguendo le trasmissioni  ‘Uno Mattina in Famiglia’ e ‘Rai sì’.

La commemorazione avrà inizio alle 8.35 (circa) con video messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Molti momenti significativi si susseguiranno per l’intera giornata.

Per ulteriori informazioni e dettagli sul programma è possibile consultare le pagine  del Ministero dell’ Istruzione  e della Fondazione Falcone. Sui due siti saranno progressivamente caricati materiali, foto, schede.


Torna su