Riconoscimenti_Scuola

25 Novembre 20 immagine Fondazione Agnelli

FONDAZIONE AGNELLI PREMIA ANCHE QUEST’ANNO IL NOSTRO LICEO

Il Liceo Arturo Tosi anche quest’anno si colloca tra i migliori licei scientifici e scientifici delle scienze applicate di regione e provincia.

Un particolare ringraziamento ai docenti per la loro professionalità e agli studenti per il loro impegno.

Fondazione Agnelli “premia” Busto. Liceo Tosi, Liceo Crespi e Ite Tosi tra i migliori in Italia.

22 Gennaio 20 ALUNNI E PROF assieme

Conferito il premio Cigno Verde al Liceo scientifico Arturo Tosi

Il “Premio Cigno Verde” è un riconoscimento che il Circolo di Legambiente BustoVerde conferisce a coloro che si distinguono sul territorio cittadino per attività a favore dell’ambiente.

Quest’anno Legambiente ha deciso di conferire il premio alle scuole del comune che hanno partecipato al progetto Green School conseguendo il Green Factor per l’anno scolastico 2018-2019.

La premiazione ha avuto luogo difronte ad un folto pubblico nell’aula magna del Liceo Artistico Candiani, il 17 gennaio 2020. Oltre alla Presidente del Circolo Legambiente BustoVerde Paola Gandini e alla padrona di casa la DS Maria Silanos erano presenti Barbara Meggetto, Presidente di Legambiente Lombardia e  Laura Rogora, Assessore all’ambiente del Comune di Busto Arsizio.

Gli studenti delle scuole premiate, dall’Infanzia alle secondarie di secondo grado, a loro modo hanno raccontato l’esperienza di green school che è valsa il riconoscimento.

In rappresentanza del nostro Istituto hanno ritirato il premio il docente referente per il progetto, prof. Andrea Viganò e gli alunni Carlotta Andriollo, Daniele Fabbris e Tommaso Grisetti.

I tre studenti del liceo hanno illustrato al pubblico i pilastri green perseguiti l’anno scorso dalla nostra scuola e cioè il Risparmio energetico e la Biodiversità. Il primo era rivolto ad una riduzione dello spreco di energia implementando azioni per un uso più consapevole della illuminazione e dei supporti multimediali di cui sono dotate le aule. Il risparmio così ottenuto, espresso come mancata emissione di CO2, è stato valutato in 86 – 142 Kg/settimana (a seconda del fattore di conversione utilizzato). Il secondo pilastro, dedicato alla biodiversità, è culminato con attività al Parco Alto Milanese (PAM) dove gli studenti del liceo hanno guidato studenti di prima media in attività ludico-scientifiche.

Non poteva mancare anche uno sguardo sulle novità per l’anno in corso che vede gli studenti, assai motivati, affrontare anche un ulteriore pilastro delle Green school: i Rifiuti (riduzione e raccolta differenziata), come pure studiare la biodiversità, allo scopo di incrementarla, non solo del PAM ma anche all’interno del perimetro dell’istituto scolastico.

8 Novembre 19

ESITI FONDAZIONE AGNELLI 2019: IL LICEO TOSI SI CONFERMA ANCORA PRIMO IN PROVINCIA E SALE AL SECONDO POSTO NELL’INTERLAND MILANESE

Il liceo scientifico “Arturo Tosi”  si colloca in ottima posizione tra i licei scientifici lombardi, confermandosi per il quarto anno consecutivo al primo posto in Provincia di Varese e al secondo posto entro i 30 km da Milano, per soli 7 centesimi del punteggio FGA dietro al liceo Volta, superando il  Leonardo da Vinci due licei scientifici storici di Milano.

Come sempre ciò che più conta è la conferma del trend di miglioramento evidenziato dai risultati post diploma dei nostri studenti che conferma gli eccellenti esiti nei test di ammissione all’università.

Il segreto di questa continuità nei risultati è certamente un serio e costruttivo lavoro di squadra, teso a coniugare tradizione e innovazione nella didattica.

Grazie ai docenti per la loro professionalità, agli studenti per il loro impegno e ai genitori per la fattiva collaborazione.

Il dirigente scolastico

Patrizia Roberta Iotti

21 Maggio 19 premiazione

Il liceo TOSI vince il concorso scientifico nazionale Torricelli Web

La decima edizione del prestigioso concorso scientifico nazionale Torricelli Web, patrocinato dal Consiglio Nazionale della Ricerche (ISTEC – CNR) e dal Comune di Faenza, si è conclusa con la premiazione di venerdì 17 maggio u.s.

La squadra del nostro liceo composta dagli studenti: Cecchin Giulia, Ieranò Ania e Riva Diego   della classe 5I si è aggiudicata il concorso dal titolo “Vaccini e agenti patogeni”.

Complimenti ai nostri studenti e alla loro tutor prof.ssa Sara Ciapparelli!

Articolo di Confindustria

20 Novembre 18

ESITI FONDAZIONE AGNELLI 2018 : IL LICEO TOSI SI CONFERMA UNA SCUOLA DI ECCELLENZA

Il liceo scientifico “Arturo Tosi”  si colloca in ottima posizione tra i licei scientifici lombardi, confermandosi per il terzo anno consecutivo al primo posto in Provincia di Varese e al terzo posto entro i 30 km da Milano, guadagnando in questa zona a cavallo tra le provincie di Milano e Varese due posizioni rispetto allo scorso anno.

Quello che più conta è la conferma del trend di miglioramento evidenziato dai risultati post diploma dei nostri studenti.

Il segreto di questa continuità nei risultati è certamente un serio e costruttivo lavoro di squadra, teso a coniugare tradizione e innovazione nella didattica.

Grazie ai docenti per la loro professionalità, agli studenti per il loro impegno e ai genitori per la fattiva collaborazione.

Il dirigente scolastico

Patrizia Roberta Iotti

23 Maggio 18 targa

Il Liceo Tosi premiato a Palazzo Giustiniani a Roma alla XVI edizione del Premio Sapio

Una delegazione del blog ATBlogJob ( Progetto Alternanza scuola lavoro Comunicare 3.0 classe 3F) e della redazione del giornalino d’Istituto La voce degli studenti ha partecipato il 22 maggio ultimo scorso alla cerimonia conclusiva per l’Assegnazione del Premio Sapio XVI edizione, nella cornice speciale di Sala Zuccari a Palazzo Giustiniani a Roma. Il vero protagonista, quest’anno, dell’edizione del prestigioso Premio è stato il valore umano e individuale del lavoro di ricerca scientifica e tecnologica poichè, come ha evidenziato in apertura  il presidente del Gruppo Sapio, “troppo spesso tutte le attenzioni vengono rivolte ai risultati e agli esiti delle attività di ricerca – continua – ciò che davvero conta sono i singoli individui, donne e uomini, che si dedicano a questa attività. Non vanno mai perse di vista le loro esigenze e le loro aspettative. Ancora più che altrove, è la persona che deve essere messa al centro; ed è questa la finalità più profonda del Premio”..Gli studenti Erika Cangemi ed Enrico Forte, accompagnati dalla Prof.ssa Rosanna Pozzi, hanno ricevuto dalle mani del Presidente del Gruppo Sapio, dott. Alberto Dossi, una “menzione speciale per l’impegno e le competenze messe in campo” nella stesura di articoli, resoconti e video su tematiche scientifiche e partiche green. La sinergia tra diverse aree di studio e settori del sapere, passione per la scrittura e la cultura umanistica da un lato, interesse per le scienze, l’ecoinnovazione e la ricerca dall’altra, hanno contribuito alla diffusione della cultura scientifica in ambito scolastico e in rete.

9 Maggio 18 baff vincenti corto

PRIMI CLASSIFICATI al concorso video “Donare Vita”

La  premiazione avvenuta domenica scorsa presso lo stand  in piazza San Giovanni a Busto A . Il concorso video “Donare Vita”  patrocinato AVIS ha avuto un ottimo esito tanto da essere inserito in  una importante manifestazione cinematografica come il BAFF.

La classifica è stata stilata da una giuria tecnicamente competente e da una di giovani studenti di due classi 4° del liceo Legnani di Saronno.

Entrambe le giurie,  hanno selezionato la nostra scuola come vincitrice.

Rigraziamo Avis per l’opportunità data e l’Istituto Michelangelo – Antonioni per la preziosa collaborazione e pazienza accordataci durante i lavori

Maurizio Moscheni

15 Novembre 17

ESITI FONDAZIONE AGNELLI 2017: IL LICEO TOSI SPICCA TRA LE ECCELLENZE

Il liceo Tosi  si colloca in ottima posizione tra i licei scientifici lombardi, confermandosi al primo posto in Provincia di Varese e guadagnando ben cinque posizioni entro i 30 km da Milano.

Gli studenti delle nove sezioni del Tosi hanno ottenuto un  punteggio di quasi 87 , relativo all’ Indice FGA, indicatore che tiene conto sia della bravura (media) che della rapidità degli studenti nel superare gli esami (crediti).

Quello che più conta è la conferma del trend di crescita e di miglioramento evidenziato dai risultati post diploma dei nostri studenti.

Il segreto è certamente un serio e costruttivo lavoro di squadra, teso a coniugare tradizione e innovazione nella didattica.

Grazie ai docenti per la loro professionalità, agli studenti per il loro impegno e ai genitori per la fattiva collaborazione.

Il dirigente scolastico

Patrizia Roberta Iotti


Torna su