Liceo Scientifico Statale Arturo Tosi > Il Sito > Linee guida per i siti web della PA 2011
Ultima modifica: 23 aprile 2016

Linee guida per i siti web della PA 2011

Le linee guida, previste dall’art. 4 della Direttiva del Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione 26 novembre 2009, n. 8, intendono suggerire alle pubbliche amministrazioni criteri e strumenti per la riduzione dei siti web pubblici obsoleti ed il miglioramento di quelli attivi, in termini di principi generali, gestione e aggiornamento, contenuti minimi.

Indirizzate a tutte le Pubbliche Amministrazioni – di cui all’art. 1 comma 2 del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165, nel rispetto della loro autonomia organizzativa e comunque nel rispetto del riparto di competenza di cui all’art. 117 della Costituzione – le Linee guida intendono rappresentare uno strumento agile e fruibile, ad uso non esclusivo degli “addetti ai lavori”. Secondo quanto previsto dalla Direttiva n. 8/2009, le Linee guida sono oggetto di revisione almeno annuale, al fine di garantire alle PA un continuo aggiornamento normativo e un costante supporto tecnico-operativo.

Questo documento, in allegato alla presente pubblicazione, rappresenta la versione definitiva delle Linee guida aggiornate per il 2011, risultato della fase di consultazione pubblica, durata due mesi e condotta attraverso un forum di discussione pubblicato sul sito web del Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione (www.innovazionepa.gov.it), con l’obiettivo di coinvolgere tutti gli stakeholder interessati. I riscontri e le indicazioni pervenuti durante la fase di condivisione e confronto sono stati utilizzati per la revisione del documento preliminare pubblicato a maggio.

I contenuti delle Linee guida siti web delle PA 2011, organizzati in sei capitoli secondo la struttura adottata nell’edizione precedente e integrati con novità tecnico-operative e normative.
Componenti funzionali per la costruzione dei siti web delle PA – suggerisce un modello per la strutturazione dei siti web pubblici distinguendo tra le differenti tipologie di servizi, con lo scopo di fornire alle Pubbliche:

  • Amministrazioni criteri per l’individuazione delle categorie applicabili al proprio dominio;
  • Criteri per lo sviluppo e la gestione dei siti web delle PA – fornisce raccomandazioni per la realizzazione e la gestione dei siti web delle Pubbliche Amministrazioni proponendo l’adozione di un approccio metodologico basato sul ciclo di vita di un progetto;
  • Ruoli coinvolti nello sviluppo e nella gestione dei siti web delle PA – specifica il ruolo della figura alla quale, all’interno dell’amministrazione, viene attribuita la responsabilità del procedimento di pubblicazione dei contenuti del sito, delineandone funzioni e compiti, in coordinamento con altre risorse strategiche.

Al momento della pubblicazione, le presenti Linee guida 2011 sono integrate dai seguenti Vademecum:

  • Assegnazione e gestione dei nomi nel dominio “.gov.it”;
  • Modalità di pubblicazione dei documenti nell’Albo on line.LineeGuida_siti_Web_2011

Allegati

LineeGuida_siti_Web_2011
Titolo: LineeGuida_siti_Web_2011 (176 clicks)
Etichetta:
Filename: lineeguida_siti_web_2011.pdf
Dimensione: 531 KB


Torna su