Fiere Manga: qualche consiglio.

Per chi è interessato al mondo di anime, manga, videogiochi e k-pop, da anni  è possibile partecipare a delle fiere.

Ognuna occupa un’intera giornata ed è per questo che bisogna essere pronti a godersele al meglio con una buona dose di pazienza. Ecco alcune dritte a riguardo.

Il primo consiglio è di portarsi il CIBO DA CASA

Nonostante tutti gli spazi dove potersi comprare da mangiare a prezzi anche accessibili, infatti, è molto più pratico portarsi quasi tutto da casa cosicché, nel frattempo, sia possibile continuare a visitare gli stand. In fondo, non si va a queste rassegne per abbuffarsi peggio che durante le festività natalizie.

Il secondo consiglio è di COMPRARE I BIGLIETTI ON-LINE

Chi segue questa modalità dispone di una via di ingresso esclusivo, dove lo scorrere della fila è molto più rapido rispetto al normale.

Il terzo consiglio è di INFORMARSI

Bisogna sapere tutte le informazioni sulla fiera in questione; per esempio, l’eventualità in cui i “cosplayers” possano entrare gratuitamente, o la presenza di particolari ospiti d’interesse, perché non si deve pretendere di riuscire a vedere proprio tutto nel tempo a disposizione.

Il quarto è di TROVARSI SUL POSTO PRESTO

Andando lì almeno un’ora prima dell’apertura, infatti, si possono prendere i posti alle casse, così da non avere troppe persone davanti a sé.

L’ultimo consiglio è di PORTARE DELLE BORSE

Se nelle fiere si comprano molti oggetti, è indispensabile portarsi delle borse, possibilmente di stoffa, per poter trasportare gli acquisti in comodità. Naturalmente, non si dovrà esagerare coi volumi, altrimenti si correrà il rischio di avere dei seri problemi durante il viaggio di ritorno. 

Parranno anche suggerimenti banali, ma servono per farsi trovare pronti.

Camilla Ansani 1H

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia il tuo commento per primo

Rispondi

L'indirizzo email non sarà pubblicato.