A Lei.

Bussò alle porte del buio la Luna.[1]

Oh, folle è l’uomo che parla a lei,[2]

alla mia graziosissima fortuna.[3]

 

Lascerò delle lettere a colei[4]

che non si spaventa del mio debole

amore: canterà solo pensieri miei.

 

Mi ricordo, di notte, quando quelle[5]

stelle illuminavano la stanza:[6]

ti ammiravo dormiente sul colle.[7]

 

E ora in questa maglia di freddezza,[8]

non sono altro che un viaggiatore:[9]

torno a casa pieno di stanchezza.[10]

Vitale Beatrice 4B

 

[1]E la luna bussò alle porte del buio” di Loredana Bertè (canzone)

2“Folle è l’uomo che parla alla luna, stolto è chi non le presta ascolto” da Romeo e Giulietta di W. Shakespeare

3“O graziosa luna”da Alla Luna di G. Leopardi

4“Je te laisserai de smots” di Patrick Watson (canzone)

5“io mi rammento”da Alla Luna di G. Leopardi

6At night, when the stars light up my room” da Talking To The Moon di Bruno Mars (canzone). [C’è anche Saffo]

7“Dormono, dormono sulla collina” di Fabrizio De André

8“In this shirt, I can be you, to be near you for a while” da In This Shirt di The Irrepressible (canzone)

9“I am not the only traveler” da The Night We Met di Lord Huron (canzone)

10“Sorry love I’m running home” da Berlin di RY X (canzone) e “Quindi Marlena torna a casa, che il freddo qua si fa sentire” da Torna a casa dei Måneskin (canzone)

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia il tuo commento per primo

Rispondi

L'indirizzo email non sarà pubblicato.