Sensum absolutum.

Agitato e cupo,

il cuore mio amico,

l’angulus mio tu sei,

del poeta antico

 

mi odi e mi baci,

mi ami e mi ignori,

paion occhi veraci

e Dante lo migliori.

 

Come Catullo scrisse

nei carmina miliari

“Odi et Amo” ci disse

 

e questo per te provo:

come l’autor a Lidia

realizzo e son nuovo.

 

Citazioni:

“angulus” —Orazio Odi

“…occhi veraci e Dante..” — Gli occhi ispiratori di Beatirce

“Odi et amo” —  Catullo

Jonatha Kola 4G

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia il tuo commento per primo

Rispondi

L'indirizzo email non sarà pubblicato.